Con il latte si fanno tante cose, adesso anche le T-shirt

di Chiara Ranallo Commenta

Come abbiamo già osservato in diverse occasioni, gli scarti di cibo vengono riutilizzati in diversi settori: da quello da quello dell’energia e del carburante a quello della moda. È proprio in quest’ultimo campo che si inserisce l’idea di realizzare delle T-shirt con il latte. Non si tratta di uno scherzo ma di un tessuto ricavato da una proteina del latte, nello specifico dalla caseina. Come spiega Luisa Pellegrino, professore di Chimica e tecnologia del latte all’Università Statale di Milano

La caseina, se trattata con la soda a caldo, tende a polimerizzare formando vere e proprie fibre stabili dovute a reazioni irreversibili tra gli amminoacidi della proteina stessa.

Sarà possibile, quindi, realizzare piccoli capi di abbigliamento con il tessuto ottenuto sia dalla sola caseina sia dalla filatura con altri filati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.