Incentivi 2010: Comune di Arezzo per l’aria pulita

di Redazione Commenta

E’ ufficialmente aperta nel Comune di Arezzo, in materia di trasporti, una nuova campagna per l’aria pulita attraverso la concessione di incentivi per la trasformazione degli autoveicoli dall’alimentazione a benzina a quella a gas, oppure per acquistare macchine e moto a basso impianto ambientale. A darne notizia è stata l’Amministrazione cittadina nel precisare come a tal fine siano stati messi sul piatto 65 mila euro di risorse a fronte delle richieste che i cittadini interessati potranno presentare entro e non oltre la data del prossimo 30 settembre 2010.

L’istanza, nello specifico, deve essere inoltrata all’Ufficio Archivio e Protocollo del Comune di Arezzo che si trova in città in Piazza Fanfani, ed è finalizzata a contrastare i fenomeni di inquinamento atmosferico grazie al conseguente incremento della circolazione di vetture a basse emissioni.

I contributi stanziati dal Comune di Arezzo non sono comunque cumulabili con quelli statali; la loro erogazione avverrà fino ad esaurimento dei fondi e per importi che potranno variare sia in funzione del tipo di veicolo, sia in base alla presenza o meno di acquisto di un nuovo veicolo con la contestuale rottamazione di uno vecchio ed inquinante. Questi, in particolare, sono i mezzi che si possono acquistare con gli incentivi: ciclomotori e motocicli, veicoli merci leggeri dotati di motore ibrido o elettrico, auto elettriche o ibride, biciclette elettriche a pedalata assistita e ciclomotori elettrici.

La domanda deve essere presentata attraverso un apposito modello che si può o ritirare direttamente in Piazza Fanfani presso l’Ufficio Sportello Unico comunale, oppure si può scaricare direttamente dal portale istituzionale dell’Amministrazione cittadina. Agli incentivi, nella misura di un veicolo massimo per ogni nucleo familiare, possono accedere i privati residenti nel Comune di Arezzo, mentre gli altri soggetti come le Onlus o le aziende possono presentare domanda per ottenere al massimo due contributi per altrettanti veicoli da acquistare e/o da convertire da benzina a gas.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.