NASA, consumo risorse vegetali della Terra in crescente aumento

di Paola P. 1

La popolazione mondiale continua a crescere ed emergono nuovi Paesi nel panorama dello sviluppo economico. Diretta conseguenza di un’umanità sempre più vorace è un consumo di risorse in costante, crescente ed inarrestabile aumento. A dirlo è la NASA, spiegando in un recente studio che il tasso di consumo delle risorse vegetali è in crescita sia nel suo complesso sia su base pro capite. Oltre che per il cibo, ad essere consumate sono le piante necessarie per la carta, per gli indumenti, per gli alimenti per il bestiame, per la legna da ardere, per i biocarburanti e per i materiali da costruzione e gli imballaggi.

Un gruppo di ricerca della NASA guidato da Marc Imhoff del NASA’s Goddard Space Flight Center di Greenbelt, nel Maryland, ha quantificato il consumo globale di piante nel 2004. Il gruppo ha inoltre rilevato che nel 1995 l’uomo aveva consumato il 20 per cento di tutto il materiale vegetale prodotto in quell’anno.

Sulla stessa linea di ricerca si è ora creato un database della produzione vegetale della Terra dal 1982 al 2007, e un trend di 10 anni di consumo umano. Questi nuovi risultati sono stati presentati al convegno autunnale dell’American Geophysical Union a San Francisco, in California.
Alcuni dei risultati più importanti della ricerca:

  • Dal 1995 al 2005, il consumo umano di piante terrestri è passato dal 20 per cento al 25 per cento della produzione complessiva annuale.
  • Sia il consumo globale che il consumo pro capite sono in aumento.
  • Alcune grandi aree urbane consumano più di 30.000 volte la quantità di produzione vegetale regionale.
  • Esistono grandi discrepanze a livello regionale, ad esempio tra un cittadino del Nord America che consuma piante per il corrispettivo di circa 6 tonnellate di carbonio ogni anno, ed un abitante del Sud-Est asiatico che consuma vegetazione per poco meno di 2 tonnellate di carbonio ogni anno. Se ognuno nel mondo consumasse quanto un cittadino del Nord America, si arriverebbe a consumare il 50% di tutte le piante che crescono sulla Terra ogni anno.

[Fonte: How hard are we pushing the land? Plant consumption rising significantly as population grows and economies develop, NASA/Goddard Space Flight Center]

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.