WWF, ogni giorno di ritardo per salvare il clima ha conseguenze drammatiche

di Redazione Commenta

Il WWF lancia l’allarme: ogni giorno di ritardo per salvare il clima può compromettere irrimediabilmente la riuscita degli interventi contro i cambiamenti climatici e l’effetto serra, fino ad un punto di non ritorno. Ne ha parlato Mariagrazia Midulla, responsabile Clima ed Energia del WWF Italia, in occasione dell’ennesimo appello che WWF International ha rivolto ai Grandi che si riuniranno la settimana prossima a Barcellona, ultima tappa prima di Copenaghen:

Chiedersi se dovremmo siglare l’accordo sul clima adesso o in seguito è come discutere se sia il caso di levarsi dalla traiettoria di un camion che arriva a tutta velocità, o aspettare e vedere cosa succederà.

La metafora del camion rende bene l’idea dell’imminente pericolo cui noi e le generazioni future siamo sottoposte. Eppure si continuano a rimandare misure concrete, certo i piccoli passi sono importanti, così come contano in positivo i parametri di CO2 sempre più restrittivi. Ma la situazione è già compromessa. Ci vuole una cura che abbia risultati più immediati. Prosegue la Midulla:

Se non costruiamo un trattato ambizioso e vincolante saremo ricordati come la generazione che ha speso miliardi in carte di credito, diffuso il vandalismo ambientale e non ha fatto nulla per affrontare il più grave problema dei nostri tempi. Sono sicura che nessuno dei leader voglia essere ricordato in questo modo. Quando i delegati si riuniranno a Barcellona la settimana prossima avremo la prova del nove: hanno alle spalle una volontà politica e un mandato forte per lavorare a un accordo che abbia le giuste caratteristiche per salvare il mondo dal cambiamento climatico? Un progresso rapido, esplicito e ambizioso in questa occasione rispetto ai nodi cruciali ancora irrisolti invierebbe al mondo il forte messaggio che si’, l’accordo sul clima può essere raggiunto. Ci rivolgiamo ai delegati affinchè fermino le voci secondo cui l’accordo potrebbe essere rimandato: devono dimostrare che possono portarlo a termine e dare prova di volontà per sancirne i fondamenti politici. Il WWF si rivolge anche ai leader affinché vadano di persona a Copenaghen dando uno slancio nuovo, trasparente e forte ai negoziati.

Un appello, quello del WWF, che abbiamo voluto pubblicare e a cui dare spazio, dal momento che sui principali organi di informazione poco si parla di cambiamenti climatici. Sarà per questo che si sottavaluta così tanto il problema?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.