Enel Green Power: nuovo impianto idroelettrico in rete

di Fil Commenta

Via libera, in Provincia di Torino, ed in particolare a Bardonecchia, alla messa in servizio di un nuovo gruppo, il numero 1, di un impianto idroelettrico di Enel Green Power. Trattasi, nello specifico, di un impianto che, con una capacità totale pari a ben 23,5 MW, è in grado di produrre annualmente 42 milioni di kilowattora di energia elettrica. Questo dopo che il gruppo numero 2 dell’impianto idroelettrico è entrato in esercizio con una capacità pari a 3 MW e con la contestuale garanzia dell’afflusso idrico sulla base di specifici accordi siglati dalla controllante Enel S.p.A. con la Società Metropolitana Acque Torino (SMAT), l’Autorità d’Ambito n.3 Torinese e la Regione Piemonte.

In accordo con quanto precisato da Enel Green Power con una nota, l’impianto idroelettrico di Bardonecchia è in grado di garantire la mancata emissione annua di anidride carbonica (CO2) per ben 30 mila tonnellate circa; così come l’energia elettrica prodotta è in grado di andare a soddisfare il fabbisogno annuo di oltre 15 mila famiglie. Ad oggi, non solo in Italia, ma in tutto il mondo, Enel Green Power vanta potenza idroelettrica installata per oltre 2.500 MW a fronte di oltre 11 miliardi di chilowattora di energia elettrica prodotti ogni anno.

Secondo quanto dichiarato da Francesco Starace, Amministratore Delegato di Enel Green Power, la messa in servizio del gruppo numero 1 dell’impianto di Bardonecchia conferma gli impegni ma anche gli sforzi della società nell’accelerare dal fronte dei progetti per il mini-idro nel nostro Paese. Inoltre, grazie alle opere di rinnovamento tali da mantenere in completa efficienza quelli che sono gli impianti esistenti, secondo l’Ad Starace l’idroelettrico si conferma ancora capace di fornire un contributo significativo anche in Italia alla crescita del mercato delle rinnovabili. Complessivamente, al 31 dicembre del 2010, Enel Green Power, con oltre 600 impianti in tutto il mondo, può contare su una capacità installata da fonti rinnovabili pari a quasi 6 mila MW.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>