Finning, il massacro degli squali con la barbara tecnica dello “spinnamento” (foto)

di Paola P. 7

Oggi parliamo di finning, lo spinnamento degli squali. Immaginate il terribile predatore dei mari catturato, privato delle pinne e rigettato in mare ancora vivo, annegare senza via di scampo o morire dissanguato lentamente. Ecco, in sintesi, questo è il finning, l’ennesima barbarie dell’uomo cacciatore crudele che non ha alcun rispetto per le sue prede.

Dico in sintesi perché in realtà dietro lo spinnamento degli squali c’è molto di più. Ci sono tradizioni dure a morire, in particolare una ricetta molto diffusa in Asia, in special modo in Cina, di una zuppa realizzata con le pinne di squalo.  Questo piatto è considerato una prelibatezza ed è molto diffuso sulle tavole asiatiche.

Inoltre la pesca con la tecnica dello spinnamento è molto redditizia: una pinna può arrivare a fruttare sul mercato del pesce fino a 300 dollari per libbra (circa 232 euro per 450 grammi) e i pescherecchi possono liberarsi della carne di squalo, che frutta molto meno, facendo spazio sull’imbarcazione solo alle pinne e ricavando grossi guadagni.


In Europa nel 2003 il finning è stato proibito, anche se, come spiega esaurientemente il blog Storiedimare:

la legge europea prevede che il rapporto fra il peso delle pinne e quello degli squali interi pescati sia del 5%, a differenza di quanto accade negli Stati Uniti e in Canada dove il rapporto si basa sul peso dell’animale eviscerato. A conti fatti, consentire il 5% di pinne sul peso dell’intero animale, significa permettere il 10% o più di pinne sull’animale eviscerato, cioè il doppio di quanto stabilito in USA e in Canada.

Questa famosa zuppa di pinne di squalo, tra le altre cose, non avrebbe grandi proprietà nutrizionali ed un gusto sopraffino, il sapore starebbe tutto nel brodo, almeno stando a Sarah Backhouse, di Planet 100, che ha realizzato un documentario proprio sul finning, lo trovate qui.

La pinna di squalo in Cina è conosciuta per le sue proprietà medicinali ed è il piatto per eccellenza della classe ricca durante celebrazioni ed eventi ufficiali. Con l’aumento della popolazione abbiente nel Paese asiatico si è assistito negli ultimi decenni ad un incremento della richiesta di pinne di squalo che ha portato alla morte di 88-100 milioni di esemplari all’anno, mettendo a rischio la sopravvivenza della specie. Gli squali sono al vertice della catena alimentare perciò si riproducono e maturano lentamente. Tradotto significa che gli esemplari che vengono meno con lo sfruttamento della pesca non verranno rimpiazzati affatto velocemente dalle nuove nascite.
Lo spinnamento avviene al largo delle coste di tutti i continenti, in particolare nelle acque dei Paesi più poveri che non hanno le risorse per monitorare e perseguire i cacciatori di squali. Come anticipavamo,  gli unici Paesi con leggi che vietano la sola asportazione delle pinne sono: Stati Uniti, Canada, Brasile, Namibia, Sud Africa e l’Unione europea, mentre le Hawaii hanno di recente messo al bando la vendita di zuppa di pinne di pescecane. Contro il finning si batte da anni la Sea Shepherd Foundation.

Commenti (7)

  1. wh0cd756544 [url=http://crestor365.us.com/]crestor by mail[/url] [url=http://inderal2016.us.com/]Inderal[/url] [url=http://clindamycin247.us.com/]clindamycin[/url] [url=http://albenza.us.com/]cheapest albenza[/url] [url=http://buysynthroid.us.com/]generic synthroid[/url] [url=http://cephalexin365.us.com/]buy keflex[/url] [url=http://buyrobaxin.us.com/]cheapest robaxin[/url]

  2. Hi there would you mind sharing which blog platform you’re using?

    I’m looking to start myy own blog soon but I’m having a hard time choosing
    between BlogEngine/Wordpress/B2evolution and
    Drupal. The reason I ask is because your design seems different
    then most blogs and I’m looking for something unique.
    P.S Apologies for being off-topic but I had to ask!

    My homepage … Custom Writings

  3. Hi there, just became alert to your blpog througfh Google,
    and foun that it’s rreally informative. I amm going to watch out for brussels.
    I wil appreiate iif yyou cointinue this in future.
    Lotss off peoploe will be benefiged from your writing. Cheers!

    Heere iss myy weblog; depforce medicine

  4. We’re a gaggle of volunteers and starting a brand new
    scheme in oour community. Your website provided us with useful info to work on. You hace performed an impressive
    job and our entire community will be thankful to you.

    Feel free tto surf too my web page Mezo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.