Il menu del matrimonio di Natalie Portman? Rigorosamente vegan!

di Marco Mancini Commenta

 Da anni la famosa attrice Natalie Portman porta avanti la battaglia per il veganesimo. Così, quando si è sposata nello scorso week-end, non poteva esimersi dal far assaggiare agli invitati un lauto pranzo tutto rigorosamente vegan. L’attrice si è sposata con il coreografo francese Benjamin Millepied, conosciuto sul set del film Black Swan.

La Portman da anni porta avanti la sua battaglia per il veganesimo attraverso libri, film ed iniziative mediatiche, ed ha anche spiegato di avere interrotto la dieta vegana che portava avanti da anni soltanto quando era incinta. Non aveva però introdotto la carne nei suoi pasti, ma soltanto alcuni cibi vegetariani ma non vegani. Per la festa del matrimonio ha invece mantenuto la sua dieta. Il menu per gli invitati non presentava le alternative classiche “carne o pesce”, ma soltanto cibi vegani. Il tentativo, oltre che di creare scalpore su questa dieta, era anche di convincere qualcuna delle altre star a mangiare in questo modo anche nella vita quotidiana.

Da brava star eco-friendly però non si poteva di certo limitare al menu. E così ha voluto che tutti i fiori presenti alla cerimonia e nella villa in cui si è tenuto il ricevimento provenissero dalle campagne vicine, mentre per quanto riguarda la bomboniera, ha preferito produrre da sola dei pacchetti con dei fiori selvatici (gli stessi che le adornavano l’acconciatura), legati con un laccetto con la scritta “Merci” (grazie in francese).

Inoltre si racconta che gli inviti alla cerimonia non fossero stati spediti per posta ma, per evitare lo spreco di carta, fossero stati fatti a voce, ed invece di sprecare tessuto per l’abito da sposa ha voluto adattare uno vecchio. Persino la fede era realizzata da platino riciclato, ed i suoi diamanti provenivano da zone che hanno ottenuto l’attestazione del rispetto dei diritti umani e per la cui estrazione non sono stati utilizzati bambini. Un bell’esempio per tutte le star di Hollywood, ma anche per noi comuni mortali che siamo soliti fare tanti sprechi nel giorno del matrimonio.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.