Nuove energie: in corso a Pisa il primo Forum internazionale

di Redazione Commenta

E’ partito oggi, giovedì 1 luglio 2010, a Pisa, “Green City Energy“, il primo Forum internazionale sulle nuove energie presso il Palazzo dei congressi fino a sabato prossimo. Domani mattina, alle ore 9,30, l’appuntamento è con “Clean fuels for urban mobility”, un workshop, improntato sul tema delle bioenergie, nel corso del quale saranno presentati i progetti innovativi più all’avanguardia che sono stati adottati nel Vecchio Continente in merito ai carburanti ecologici, a partire dall’idrogeno e passando per i biocarburanti nell’erogazione dei servizi di pubblica utilità e nel funzionamento delle flotte del trasporto pubblico.

Un altro degli appuntamenti da non perdere domani riguarda il “Seminario introduttivo all’EcoGuida”, che permetterà di imparare ad adottare un nuovo stile di guida che, nel rispetto dell’ambiente, permette di risparmiare il 20% di gasolio ed il 25% per i consumi di benzina.

Previa iscrizione, durante il Seminario sarà possibile effettuare delle prove pratiche nel corso delle quali, grazie a dei dispositivi di bordo, sarà possibile rilevare il contenimento dell’effetto serra adottando una guida “energeticamente efficace”. Sempre nella giornata di domani si terrà inoltre la seconda e la terza sessione convegno “La città che produce energia“: il primo dal titolo “Il contributo delle biomasse e del minieolico nella produzione di energia verde per la città sostenibile“, ed il secondo dal titolo “L’energia geotermica per una città rinnovabile“.

Domani c’è spazio non solo per il risparmio energetico nei trasporti, ma anche per il settore edile con la trattazione di progetti messi in atto nel campo dell’intelligent building e dell’edilizia sostenibile. A supporto di questi temi ci sarà “Green City ed efficienza energetica“, un convegno nel corso del quale, tra l’altro, saranno trattati argomenti chiave come la progettazione di case solari, l’innovazione nel settore degli impianti di riscaldamento e di climatizzazione, e tutto quello che è in grado di rendere “intelligente” dal punto di vista energetico una casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.