Previsioni 2013, anno senza estate? Nel Nord Europa è probabile

di Marco Mancini 1

Basta affacciarsi alla finestra per capire che c’è qualcosa che non va. Se escludiamo le Regioni italiane più a Sud, come la Sicilia, per il resto quest’anno sembra davvero anomalo. Al Sud la gente non sa come vestirsi dato che un giorno fa caldo ed il giorno dopo sembra ottobre; al Nord invece si sa benissimo come vestirsi: rigorosamente con giacca e ombrello alla mano. Sembra di essere a Londra. Ed il fatto che sul calendario sia imminente l’arrivo di giugno è preoccupante. Dunque diciamoci la verità: chi non sospetta che quest’anno sia senza estate?

Ne sono convinti in Francia dove Laurent Cabrol, uno dei più importanti metereologi del Paese, ieri è andato in tv ed ha dato una terribile notizia a tutti i francesi: quest’anno niente mare. Secondo il simpatico conduttore delle previsioni del tempo a causa delle correnti fredde che scorrono quest’anno nell’Atlantico, responsabili del maltempo anche in questi mesi in Italia, la temperatura delle acque rimarrà fredda anche per tutta l’estate. La conseguenza sarà instabilità in Francia, Svizzera ed anche nel Nord Italia.

A dir la verità Cabrol non è l’unico ad affermare una cosa del genere. Diversi studi effettuati in Gran Bretagna hanno appurato che anche sull’isola della Regina quest’anno non arriverà il caldo, ma l’estate avrà una media di ben 12 gradi in meno rispetto al normale. Ma sarà davvero così? Le previsioni per l’Italia sembrano essere un po’ diverse. Stando a quanto dice ilmeteo.it, uno dei principali siti di metereologia in Italia, sembra che almeno al Sud la stagione sia salva. Anzi, in alcune zone del basso Adriatico come la Puglia ad esempio, le temperature saranno tra il mezzo grado ed il grado e mezzo più alte rispetto alla norma. Il problema semmai è al Nord dove avremo un’estate non eccessivamente calda. Ma per chi resta in città è sicuramente una buona notizia.

Photo Credits | Getty Images

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.