Cibus 2008: a Parma scenari futuri del mondo alimentare

di laura 3

Nei giorni scorsi a Milano alla presentazione di Cibus 2008, Edi Sommariva, direttore generale Fipe ha spiegato

Sono ormai un terzo dei consumi alimentari complessivi quelli fuori casa e per i quali si spende il 15% della spesa complessiva”. É indispensabile non abbassare la qualita offerta dai pubblici esercizi, per cui e’ necessario che il tema della ristorazione rientri a pieno titolo nell’agenda politica del Paese e dell’intera filiera agroalimentare.

Cibus 2008 è una manifestazione organizzata a Parma da Fiere di Parma e Federalimentare dal 5 all’8 maggio. La manifestazione sara’ anche l’occasione per presentare i dati della ricerca condotta da Nielsen “I mercati food & beverage piu’ dinamici a livello internazionale” da cui emerge che gli italiani si orientano nelle loro scelte alimentari seguendo una valenza salutistica (62%) del prodotto, mentre il 46% e’ fedele alla marca ed il 44% e’ sensibile al prezzo. Quattro giorni di fiera, 2.400 marchi del Made in Italy, 450 buyer esteri in rappresentanza di 59 Paesi, una fitta serie di convegni, incontri e workshop professionali pensati e organizzati per includere tutte le esperienze del settore.


La società odierna non dà tempo al cibo, il pranzo è la pausa pasto e spesso viene consumato fuori casa; il tempo del cibo non è produttivo, va ridotto al minimo e spesso si continua a parlare di lavoro anche a pranzo. Dobbiamo allora rinunciare a mangiare sano? Non è detto, purché ci atteniamo ad alcune semplici principi. Stop a salse e pane in cassetta, niente salumi e sughi elaborati, ma schiacciate, cereali, verdure e condimenti leggeri. In fondo non ci costa nulla portare da casa l’olio extra vergine e perché no?, qualche fetta di buon pane biologico. Attenzione all’igiene, alla pulizia e alla freschezza degli alimenti. Sarebbe bene tralasciare polpette, cotolette e uova, se sono state preparate con molto anticipo: quando il cibo si raffredda i microbi proliferano.

Commenti (3)

  1. Hmm is anyone else experiencing problems with the pictures
    on this blog loading? I’m trying to find out if its a problem on my end or if it’s the
    blog. Any responses would be greatly appreciated.

    Also visit my web site: ig

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.