Dieta mediterranea in gravidanza contro i disturbi respiratori

di Daniela L. 5

Una ricerca pubblicata sulla rivista Thorax, ci dice che già durante la gravidanza è possibile prevenire i rischi di asma e allergie nel nascituro, seguendo una dieta mediterranea.

Questo modello di dieta, ispirato alle tradizioni dei paesi del bacino del Mar Mediterraneo, fra cui oltre all’Italia, contiamo la Spagna, la Francia meridionale e la Grecia, sappiamo essere basato essenzialmente su un elevato consumo di frutta e verdura, oltre che cereali, olio di oliva, pane e pesce.


E’ dimostrato che la dieta mediterranea, il cui vantaggio principale è dato dalla presenza dell’olio di oliva che oltre ad essere un ottimo nemico del colesterolo, riesce a fornire un bilanciamento adeguato contro i grassi, diminuendo notevolmente il rischio di malattie cardiovascolari, ha una valida capacità di prevenzione anche verso le malattie prevenire le malattie dell’apparato cardiocircolatorio in particolare infarto cardiaco e trombosi.

Gli scienziati che hanno seguito gli studi al riguardo hanno constatato come seguendo la dieta mediterranea, durante infanzia, risulta essere una ottima protezione contro alcune malattie delle vie respiratorie, come ad esempio la rinite allergica e l’asma.

A questo oggi si aggiunge anche lo studio effettuato in Spagna, sull’isola di Minorca dove un campione di 450 coppie di madri e figli, è stato seguito dalla dieta della madre durante il periodo di gestazione fino alla crescita del bambino intorno ai 6 anni di vita.

Utilizzando per un sistema di questionari che sono stati compilati dalle madri, riguardanti la dieta alimentare seguita ed i numerosi test effettuati sui bambini, per scovare la loro reazione agli allergeni più comuni, hanno portato ad evidenziare dati significativi.

Fra i dati raccolti, si segnala che solo il 13% dei bambini era affetto da dispnea, mentre il 17% aveva risposto positivamente agli allergeni utilizzati per i test.

Da questi risultati, gli scienziati hanno potuto capire che le donne che avevano seguito una dieta mediterranea di alta qualità durante la gestazione, avevano più probabilità di avere figli immuni da disturbi allergici e asmatici.

In particolare è risultato importante l’assunzione di verdure almeno otto volte alla settimana e il consumo di pesce anche più di tre volte alla settiamana.

Commenti (5)

  1. Thank you for some other informative website. Where else may I
    get that kind of information written in such a perfect approach?
    I have a challenge that I am just now operating
    on, and I have been on the glance out for such information.

    My site: ig

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.