Gisele Bündchen si trasforma in eco-eroina per un cartoon sulla natura

di Valentina Ierrobino 1

 Gisele Bündchen, la top model brasiliana nota per la love-story con il bel Leonardo Di Caprio, torna a prestare la sua immagine per salvare la natura. Questa volta lo fa dando vita ad una eco-eroina per un cartoon, Gisele & The Green Team.

La serie cartoon vuole sensibilizzare i più piccoli, e le loro famiglie, con cartoni divertenti e simpatici ma dai contenuti educativi e ambientali perché, come hanno mostrato anche altri progetti per le scuole, l’educazione ambientale va fatta sin dalla tenera età. Educando i bambini al rispetto della natura e dell’ambiente con il gioco e rendendoli responsabili delle loro azioni, da grandi essi saranno ottimi ecologisti rispettosi degli altri, sia degli animali sia degli uomini.

Gisele è la protagonista della serie televisiva che finora ha registrato 26 puntate, alcune già andate in onda, sul canale statunitense AOLKids.com e visibile anche sul principale Social network della rete, Facebook, a questo link. La modella brasiliana assieme ad altre colleghe indossando una tutina multicolore si trasformerà in eroina impegnata a salvare l’ecologia ed il Pianeta dai cambiamenti climatici.

La bella top model brasiliana già in passato aveva sostenuto iniziative green in difesa dell’ambiente e degli ecosistemi. Nel suo sito personale aveva stilato un vero e  proprio decalogo di eco-consigli, alcuni alquanto bizzarri, come fare la pipì sotto la doccia per risparmiare acqua, altri poco credibili per una star come Gisele, ad esempio chiudere il rubinetto mentre si lavano i piatti per risparmiare acqua; ma senza dubbio da prendere in considerazione. Lo scorso anno la bella Gisele si era anche spogliata per salvare la foresta brasiliana per un calendario della campagna Foreste del Futuro. Tra pubblicità e convinzione, tuttavia Gisele Bündchen porterà nelle case degli americani un po’ di ecologia e chissà che tra breve anche noi potremmo vederla, doppiata, nelle nostre Tv?

[Fonte: La Stampa]
[Foto: lastampa; stylefrizz]

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.