Ecologia, per Olimpiadi 2016 Rio crea Solar City Tower

di Redazione Commenta

Sono da poco terminate le Olimpiadi 2012 che già ci si prepara a quelle prossime di Rio de Janeiro con un progetto green molto interessante oltre che spettacolare: una cascata sul mare alta 105 metri sorgerà di fronte a Copacabana per produrre energia pulita dal sole e dal mare. L’ambizioso progetto chiamato Solar City Tower (SCT) ha l’obiettivo di rendere il villaggio olimpico a zero emissioni, come spiega Rafael Schmidt, capo architetto dello studio Rafaa Architecture & Design di Zurigo che ha ideato il progetto

L’obiettivo primario della Sct è quello di ridurre l’impronta ecologica e di cercare di sostenere lo spirito olimpico di vivere pacificamente insieme.

La Solar City Tower è una torre di vetro alta 105 metri che sorgerà sull’isola di Cotonduba, di fronte alla nota spiaggia di Copacabana. La torre è ricoperta da pannelli fotovoltaici che di giorno catturano la luce del sole per produrre energia pulita e per pompare acqua dentro un grande serbatoio che di notte alimenterà delle turbine per generare altra energia pulita dal mare.Come spiega l’architetto

Il nostro sarà un edificio-macchina che funziona come un sistema dinamico di risorse in entrata e in uscita. È un modello basato sul concetto di metabolismo, che cerca di minimizzare l’impronta ecologica attraverso il miglioramento dello stoccaggio e dei flussi di risorse diverse, diventando il fornitore energetico della città

La torre fornirà energia elettrica alla città e interamente al villaggio olimpionico, ma è stata progettata anche per essere uno spazio per la città: dalla piazza antistante posta a 60 metri sul livello del mare si può raggiungere un anfiteatro, dei negozi e delle caffetterie, un grande centro congressi, e persino una piattaforma retrattile a 90 metri di altezza per praticare il bungee jumping. In cima alla torre si troverà la cascata che sarà il nuovo simbolo della città, visibile per coloro che arriveranno a Rio de Janeiro con la nave o con l’aereo.

[Fonte e foto: RAFAA Architecture & design]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.