Prodotti naturali per la cura del corpo, prepariamo il borotalco

di Paola P. 1

Prodotti naturali per la cura del corpo: la nostra mission è una bellezza che non rovini quella del nostro Pianeta con rifiuti, sostanze inquinanti e tossiche per l’ambiente e per il nostro organismo. I prodotti commerciali che dovrebbero farci ringiovanire, migliorare l’elasticità della pelle, tonificarci, spesso infatti alterano l’equilibrio dell’epidermide, ostruiscono la traspirazione con elementi a dir poco pesanti e sono sospettati non di rado di essere cancerogeni. In sintesi, oltre a non essere affatto sostenibili, ci allontanano da quel sano e bello che dovrebbe essere preferibile a coperto e malato. Tutto si può fare in casa utilizzando prodotti biologici che abbiamo in dispensa, magari ignari delle loro proprietà cosmetiche o che peggio a volte cestiniamo perché non ci servono più per scopi alimentari e non sappiamo come altro impiegarli.

Lo abbiamo visto con i deodoranti senza alluminio, come a volte anche del semplice bicarbonato di sodio ed una fettina di limone possano assorbire gli odori della pelle sudata meglio di qualsiasi altro prodotto da scaffale. Ovviamente non tutte le maschere e gli impacchi naturali sono composti da ingredienti reperibili quotidianamente in casa ma sarà sufficiente frequentare maggiormente l’erboristeria per trovare tutto l’occorrente.

Oggi vogliamo avventurarci nella preparazione di un borotalco profumato senza acido borico. Ci occorrono:

  • un vasetto di vetro abbastanza capiente di quelli richiudibili;
  • farina di tapioca;
  • amido di mais;
  • olio di menta (o di cocco);
  • il nostro olio essenziale preferito.

Procediamo versando nel contenitore di vetro, in parti uguali, la farina di tapioca e l’amido di mais. A questo punto aggiungeremo al composto qualche goccia di olio di cocco o di menta, in base alle nostre preferenze. Infine, l’olio essenziale che più gradiamo. Mescolare la polvere e lasciare a riposo in un luogo fresco per qualche giorno, un procedimento utile per far sì che le essenze vengano assorbite dalla farina e le diano la profumazione caratteristica. A questo punto, ultimo passaggio, frulliamo il composto per ottenere una polvere fine da spalmare sulla pelle dopo la doccia. Per ottenere la versione serale del talco, sarà sufficiente aggiungere glitter in polvere. Alla prossima!

[Fonte: Borotalco profumato fai da te, Guadagno Risparmiando]

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.