Stop alla pesca nell’Adriatico, da oggi fino al 30 settembre

di Valentina Ierrobino Commenta

Da oggi la pesca nel mar Adriatico è bloccata per i prossimi due mesi, come previsto dalla finanziaria. Il motivo lo spiega Coldiretti Impresa Pesca, sostenitrice del provvedimento governativo dopo un annata di crisi per il pescato in Italia, calato negli ultimi sei mesi del 50%

Per permettere il ripopolamento delle specie ittiche sovrasfruttate e salvare le marinerie tricolori dal collasso per le reti sempre più vuote.

Il blocco della pesca nell’Adriatico sarà in vigore fino al 30 settembre, poi il fermo scatterà nello Ionio e nel Tirreno, fino al 29 ottobre.

Si spera che il blocco della pesca nell’Adriatico, in vigore da Trieste a Bari, darà modo ai molti pescherecci europei non sostenibili di mettere in atti misure che rispettino l’ambiente per salvaguardare i nostri mari e le specie ittiche che li popolano.

[Fonte: TM News]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.