Czeers Mk1: la prima speedboat di lusso ad energia solare

di Chiara Ranallo 1

La sostenibilità ambientale e il risparmio energetico entrano nel mondo del lusso. Il caro-petrolio si ripercuote, infatti, anche sul mercato delle imbarcazioni e spinge l’industria del settore a trovare nuove soluzioni. Nasce, così, la prima speedboat ad energia solare: il Czeers Mk1.

Il motoscafo da corsa, il cui prototipo è stato presentato all’ultimo salone Millionaire ad Amsterdam, è stato realizzato dall’olandese Ceerz in base ad un progetto ideato da alcuni studenti della Delft Technical University Solarboat in Olanda.


Si tratta di una barca lunga circa 10 metri, idrodinamica e molto leggera, realizzata totalmente in carbonio e alimentata a energia solare. Su tutti i 14 metri quadrati di superficie del motoscafo, infatti, sono installati dei pannelli solari fotovoltaici rivestiti da uno speciale materiale che permette di calpestarli. Questi pannelli solari, catturando l’energia solare, caricano delle batterie che azionano il motore elettrico da 80 kw. Il tutto consente alla speedboat di raggiungere una velocità di 30 nodi, che corrispondono a circa 55 chilometri all’ora.

Il Czeers Mk1 non è il primo esperimento di imbarcazione ad energia solare, ma è il primo nel suo genere, in quanto è un’imbarcazione da diporto, riservata ad attività ricreative. Il Czeers Mk1 ha la carena realizzata sul modello di una nave da competizione e a poppa presenta un pannello decappottabile, anch’esso ricoperto di celle fotovoltaiche, che grazie ad un meccanismo si solleva e va a proteggere il pilota dal sole. Il funzionamento dell’imbarcazione viene controllato e gestito da un display Lcd touch screen. Gli interni sono molto sofisticati e lussuosi, con rivestimenti ricercati e di colore arancione.

Per quanto riguarda il risparmio energetico e l’impatto ambientale, i vantaggi dell’Mk1 sono notevoli: il motore elettrico non consuma nemmeno una goccia di benzina o di olio e le emissioni inquinanti sono pari a zero in quanto non emette scarichi. La speedboat verrà commercializzata entro la fine del 2008 ma il team di produzione ha annunciato che saranno realizzati soltanto una decina di modelli l’anno ad un prezzo sicuramente elevato, alla portata di pochi fortunati.

Il Czeers Mk1 scaglia una lancia a favore del lusso che non sarà più sinonimo solo di spreco e bellezza ma anche di una certa sensibilità verso le problematiche economiche e ambientali.

Commenti (1)

  1. Bellissima! 🙂 In Teoria Uno Potrebbe Farsi Il Giro Del Mondo Veramente Gratis! (se riesce a pescarsi qualcosa da mangiare) 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.