Rimedi naturali contro le formiche, la prevenzione

di Redazione Commenta

Dopo aver scoperto quali sono i rimedi naturali contro le zanzare, tra gli insetti più fastidiosi e pericolosi per bambini e soggetti a rischio allergie, oggi vediamo come combattere le formiche, altro temuto insetto. Le formiche destano preoccupazione soprattutto durante l’estate perché, con le finestre più aperte per far circolare l’aria e con i pranzi e le cene in balcone, le formiche possono facilmente entrare nelle nostre case e una volta individuata la credenza con le provviste alimentari, sarà difficilissimo stanarle tutte.

Proprio per questo molto importante è la prevenzione: maggiore sarà la nostra accortezza nell’evitare situazioni a rischio, minore saranno le probabilità di dover trascorrere tutta l’estate alla caccia alle formiche! Di seguito alcuni consigli per scongiurare l’arrivo massiccio di formiche in casa e dunque la possibilità che possano entrare in cucina, trovare confezioni alimentari aperte e dare inizio alla raccolta del cibo per l’inverno:

  • Gettare la spazzatura quotidianamente e tenere in un posto chiuso e poco areato i rifiuti: evitare dunque di mettere il secchio della spazzatura in balcone senza coperchio;
  • Non lasciare confezioni di cibo, e in particolare di dolci, in luoghi facilmente raggiungibili come i ripiani più bassi delle credenze della cucina, ovvero quelli più vicini al pavimento e più facilmente individuabili dalle formiche;
  • Lavare piatti e bicchieri dopo ogni pasto e non lasciare residui di cibo nei lavelli; allo stesso modo spazzare il pavimento sotto il tavolo e in tutta la cucina dove si è preparato il pasto, o nel balcone dove si è consumato il pasto, per evitare che rimangano pezzetti di cibo che possono attirare le formiche esploratrici;
  • Evitare ristagni d’acqua o zone umide dove le formiche potrebbero nidificare;
  • Sigillare le fessure o le piccole aperture nelle mattonelle del pavimento o nelle finestre per evitare un canale diretto tra l’interno e l’esterno dell’abitazione.

Con queste piccole accortezze sarà più complicato per una formica entrare nella vostra abitazione e trovare cibi o luoghi adatti per nidificare!

[Photo Credit | Thinkstock]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.