Bioedilizia, una villa dal cuore di pietra sotto il sole cocente del Messico

di Paola P. 2

Cari amici di Ecologiae proseguiamo il nostro lungo viaggio alla ricerca della casa dei sogni, un rifugio non necessariamente spartano come la tana dell’hobbit né tanto meno mutante come la casa ufo Solaleya, anche se al momento confesso resta la mia preferita a pari merito con l’italianissima quanto originale Kasa Uovo.

Oggi abiteremo virtualmente una villa dal cuore di pietra e dalle membra in legno: Villa Taribini, progettata dallo studio Sanzpont Arquitectura con sedi a Barcellona e a Cancùn, e situata a Playa del Carmen, cittadina del Messico. Un angolo di paradiso adibito ad abitazione privata,  perfettamente integrato nel territorio, costruito con materiali locali, tenendo conto dell’impatto sulla flora, ridotto al minimo, e dei parametri basilari di una bioedilizia che si rispetti come l’efficienza energetica, la ventilazione naturale, gli standard della passivhaus.

I progettisti hanno tenuto conto degli alberi già presenti al momento di iniziare i lavori, sfruttandoli per creare ombra e proteggere la casa dal calore dei raggi solari in estate, rispettando le piante ed al contempo risparmiando energia sul raffreddamento dell’edificio nelle giornate particolarmente torride.

La struttura, come anticipavamo, è di pietra a provenienza locale, riscaldata da rivestimenti in legno che rendono l’ambiente caldo ed accogliente. Il legno è stato scolpito per facilitare l’afflusso di aria e di luce. Inoltre la presenza di feritoie che scorrono consente di regolare la quantità di aria e di luminosità naturale in ingresso dall’esterno all’interno, adattandola alle esigenze delle condizioni atmosferiche, alle stagioni, al bisogno di raffreddare piuttosto che di riscaldare gli ambienti, di illuminare piuttosto che di oscurare i locali.

Al piano superiore i muri dipinti di bianco fungono da ulteriore schermo riflettente e rispecchiano i colori e le tonalità del cielo. Le terrazze ricevono ombra dalle ali dei tetti, create ad hoc.
L’edificio è orientato in modo da garantire la giusta esposizione al sole in tutte le stagioni dell’anno ma in una villa così, ci scommettiamo, non può che essere sempre estate.

[Fonte e Foto: Sanzpont.com]

Commenti (2)

  1. Greetings! Quick question that’s totally off topic. Do you know
    how to make your site mobile friendly? My weblog looks weird when viewing from
    my iphone 4. I’m trying to find a template or plugin that might be able to fix this issue.
    If you have any recommendations, please share.
    Thanks!

    My weblog ig

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.