Mobilità sostenibile, arriva Celeritas l’auto che fa 1000 km con un litro

di Valentina Ierrobino 2

 La Purdue University, in USA, ha messo a punto un prototipo di auto capace di fare 1.000 Km con un litro. Se per alcuni potrebbe essere un’utopia, dati i costi della benzina e anche il livello di inquinamento prodotto dalle emissioni delle auto, per i ragazzi dell’Università americana è più che una realtà.

Celeritas, la vettura solare ed ecologica per eccellenza, è stata vincitrice della Shell EcoMarathon, la gara per veicoli ecologici con tanto di riconoscimento di legge per andare su strada. Gli inventori hanno già chiesto la targa.

La vettura è alimentata dall’energia solare, catturata da 200 pannelli che la rivestono. Durante la competizione per veicoli ecologici, lo Shell EcoMarathon, Celeritas ha prodotto più energia di quella necessaria, come spiega il capo del team Ted Pesyna

Durante la gara abbiamo prodotto durante la gara più energia di quella che abbiamo consumato tanto che abbiamo rischiato di sovraccaricare le batterie.

Il professore è molto soddisfatto del lavoro compiuto dai suoi studenti che hanno dedicato un anno alla ricerca e un anno alla costruzione del veicolo, costato circa 90mila dollari, finanziato per la maggior parte da contributi anziendali e dalle scuole e università di Purdue; e del risultato ottenuto

Abbiamo chiaramente dimostrato la fattibilità di una macchina elettrica che non richiede alcuna combustione di carburanti fossili. Migliaia di ore sono state spese per la creazione di questa macchina, ma è così utile quando i risultati mostrano che alla fine è in grado di muoversi al di là del petrolio per soddisfare le nostre esigenze di trasporto.

Per questo si prevede di aggiungere agli optionals anche un sistema di condizionamento d’aria, per aumentare il comfort di viaggio. La guida è facilitata da cinque sistemi informatici di bordo e da telecamere anteriori e posteriori per garantire la visuale dall’interno, limitata dai pannelli solari. La vettura è in grado di recuperare l’energia della frenata, come il kesr della Formula 1 e raggiungere gli 80 km orari. Per ora Celeritas può portare una sola persona.

Mobilità sostenibile, H2Roma il percorso del futuro per l’auto

Auto elettriche, la Puglia avvia costruzione di 250 colonnine di ricarica

[Fonti: Ansa; Autoevolution]
[Foto: autoevolution]

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.