Manfredonia, protesta di Goletta Verde contro nuovo porto e cementificazione costa

di Paola P. Commenta

Gli ambientalisti di Goletta Verde di Legambiente hanno protestato questa mattina contro la costruzione del quarto porto della cittadina pugliese, Marina Grande, con una manifestazione svoltasi sulla scogliera e lo srotolamento di uno striscione proprio a ridosso dei cantieri già aperti che titolava: Giù le mani dalla costa!
Gli attivisti si oppongono a quello che definiscono un

progetto faraonico che oltre, ai posti barca, prevede la cementificazione della costa per la bellezza di 48.890 metri cubi.

Come ha spiegato Stefano Ciafani, Responsabile scientifico Legambiente:

l’assalto dei porti turistici è diventato un vero e proprio escamotage per urbanizzare la costa, derogando e aggirando i piani urbanistici. Un business milionario che ruota intorno alla costruzione di una miriade di posti barca spesso inutili e con relativo corollario di strade, bar, negozi, parcheggi e centri commerciali, con il serio rischio di innescare anche gravi fenomeni di erosione costiera e scomparsa di spiagge.

[Fonte: Teleradioerre]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.